Main Content

Ispezioni periodiche ai sensi della CFSL 6516

L’ASIT è un’organizzazione qualificata incaricata dalla Suva ai sensi dell’articolo 85 cpv. 3 LAINF a effettuare ispezioni periodiche conformemente alla direttiva CFSL 6516.
(Articolo 14, OUAP 832.312.12)

L’obiettivo di tali ispezioni è di prevenire infortuni, guasti e danni durante l’esercizio di attrezzature a pressione e garantire così la sicurezza delle persone e dell’ambiente. Per farlo, l’ispettorato con maggiore storia in seno all’ASIT può avvalersi di un prezioso tesoro in termini di esperienza nonché di tecnologie e procedure moderne in quanto a prove non distruttive.

La vostra attrezzatura a pressione è soggetta all’obbligo di notifica?

L’obbligo di notifica vale per:

  1. le attrezzature a pressione* a rischio di surriscaldamento per le quali è stata stabilita ai sensi dell’articolo 10 OUAP una pressione d’esercizio massima (pressione di concessione [PC]) maggiore a 0,5 bar e per le quali il prodotto della pressione per il volume (bar × litro) è maggiore a 200;
    • PC maggiore a 0,5 bar
    • e pressione x volume maggiore a 200barl
  2. i recipienti a pressione a contenuto gassoso e senza rischio di surriscaldamento con pressione di concessione (PC) maggiore a 2 bar e prodotto della pressione per il volume (bar x litro) maggiore a 3000;
    • PC maggiore a 2 bar
    • e pressione x volume maggiore a 3000 barl
  3. i recipienti a pressione a contenuto liquido e senza rischio di surriscaldamento con pressione di concessione (PC) maggiore a 50 bar e prodotto della pressione per il volume (bar x litro) maggiore a 10 000;
    • PC maggiore a 50 bar opressione x volume maggiore a 10 000 barl
  4. tubazioni contenenti vapore o acqua calda con una temperatura superiore a 110° C, con una pressione di concessione (PC) maggiore a 2 bar, dimensione nominale (DN) maggiore a 100 e il prodotto della pressione per la dimensione nominale (bar x DN) maggiore a 3500;
    • PC maggiore a 2 bar
    • e dimensione nominale (DN) maggiore a 100 
    • e temperatura maggiore a 110°C opressione x DN maggiore a 3500 barDN
  • Se un’attrezzatura a pressione è composta da diverse camere di pressione separate tra loro (ad es. scambiatori di calore), il prodotto della pressione per il volume viene rilevato separatamente per ogni camera di pressione. Se una delle camere di pressione presenta le caratteristiche di cui all’articolo 1 OUAP, l’intera attrezzatura a pressione è soggetta all’obbligo di notifica.
  • In caso di elementi combinati, saldati o assemblati in attrezzature a pressione tramite raccordi tubolari, si effettuerà la somma dei singoli volumi quando:
    • il diametro interno dell’elemento di collegamento (d) in mm è maggiore a 10 + 200/p (p in bar) e
    • la lunghezza della linea di collegamento è inferiore a 10 x d.

*Nella direttiva in questione sono da intendersi attrezzature a pressione a rischio di surriscaldamento le attrezzature a pressione o relativi componenti che possono essere riscaldati con fiamme, gas di combustione, altri fluidi e tramite radiazioni o altre forme energetiche e le cui caratteristiche dei materiali possono risultare danneggiate dalla mancanza di refrigerazione (dispersione di calore) (ad es. caldaie a vapore, caldaie ad acqua, autoclavi, caldaie a petrolio con fluido termovettore).

Potete effettuare la notifica della vostra attrezzatura a pressione con il presente modulo.

Potete effettuare la notifica della vostra tubazione con il presente modulo.

CONTATTO

ASIT Associazione svizzera ispezioni tecniche
Ispettorato delle caldaie
Richtistrasse 15
8304 Wallisellen
Telefono +41 44 877 63 13
Fax +41 44 877 62 11
E-Mail ispezione@svti.ch

Avete bisogno di aiuto?

Avete domande sul modulo di notifica risp. sull’obbligo di notifica o non siete certi che tutte le attrezzature a pressione della vostra azienda siano state debitamente notificate?

Mettetevi in contatto con noi. Siamo volentieri a vostra disposizione per informazioni o per effettuare visite sul posto.

Ispezioni singole e ispezioni periodiche su attrezzature a pressione senza obbligo di notifica

Anche se la vostra attrezzatura a pressione non è soggetta all’obbligo di notifica, occorre eseguire ispezioni regolari:

«Le attrezzature a pressione devono essere sottoposte a manutenzione secondo le indicazioni del fabbricante e devono essere controllate periodicamente secondo un piano prestabilito. I controlli devono essere documentati in forma scritta.»

(Sintesi dell’art. 32b, OPI)

Saremo lieti di assistervi e di controllare anche gli elementi non soggetti a obbligo di notifica, di stabilire gli intervalli di controllo e di informarvi in merito alla relativa scadenza.

Inoltre beneficiate anche dei seguenti vantaggi:

  • comprovata sicurezza delle vostre attrezzature;
  • registrazione dei vostri oggetti nella banca dati dell’ASIT;
  • tracciabilità totale delle ispezioni effettuate;
  • assistenza individuale, anche a posteriori, in caso di problemi;
  • esperienza pluriennale ed elevato livello di qualifica dei periti;
  • sistema tariffario unificato (Service Public a livello nazionale).

Potete richiedere i controlli seguenti:

  • prova di installazione, di messa in servizio e di esercizio;
  • controllo delle attrezzature a pressione prima della scadenza del periodo di garanzia;
  • ispezioni durante l’esercizio e a riposo;
  • accertamenti delle condizioni per vecchie tubazioni;
  • valutazione del cambio di carico di attrezzature a pressione.

Registrazione e libretto di revisione per la vostra attrezzatura a pressione

Su richiesta vi invieremo un libretto di revisione per la vostra attrezzatura a pressione registrata.

Beneficiate dei seguenti vantaggi:

  • documentazione completa per successive riparazioni o modifiche;
  • archivio per rapporti di collaudo sul posto.

Potete ordinare in qualsiasi momento il vostro libretto di revisione scrivendo all’indirizzo e-mail ispezione@svti.ch o telefonando al numero +41 44 877 63 13.

Per ulteriori informazioni

Ordinanza sull'utilizzo di attrezzature a pressione

Ordinanza del 15 giugno 2007 sulla sicurezza e la protezione della salute dei lavoratori nell’utilizzo di attrezzature a pressione.

Modulo di notifica SUVA

Potete effettuare la notifica della vostra attrezzatura a pressione con il presente modulo.

Cancellazione di un’attrezzatura a pressione

Potete effettuare la cancellazione della vostra attrezzatura a pressione con il presente modulo.

Preparazione di ispezioni durante l’esercizio ai sensi dell’OUAP

  • Che cosa si fa?
  • Quali sono le informazioni necessarie?
  • Chi è presente? Che cosa occorre preparare sul posto?
  • Quali documenti devo tenere a disposizione?

Preparazione di ispezioni a riposo ai sensi dell’OUAP

  • Che cosa si fa?
  • Quali sono le informazioni necessarie?
  • Chi è presente?
  • Che cosa occorre preparare sul posto?
  • Quali documenti devo tenere a disposizione?